I prestiti più convenienti di ottobre 2018

I prestiti più convenienti di ottobre 2018

Con il mese di ottobre si riaccende la voglia di fare progetti per molte famiglie: rinnovare il look della propria abitazione, cambiare auto oppure ultimare l’acquisto di un elettrodomestico. In questi casi, spesso, si decide però di fare ricorso ad una liquidità extra per portare a termine il proprio desiderio senza che ciò incida in maniera forte sulle proprie risorse messe da parte.

Le circostanze del comparto, poi, sostengono bene le iniziative dei privati: ricordiamo infatti che, secondo le ultime rilevazioni condotte dalla Banca d’Italia, l’erogazione di credito alle famiglie al 31 agosto di quest’anno hanno messo un luce una buona crescita del settore, pari all’1,1%.

Sul mercato però sono moltissimi i prodotti di finanziamento a privati tra i quali scegliere; come orientarsi quindi tra le numerose proposte? Scopriamo insieme quali sono i prestiti più convenienti di questo ottobre. In linea di massima è necessario suddividere le soluzioni di credito a seconda della finalità della richiesta; coloro che stanno considerando di richiedere un prestito auto, ad esempio, potrebbero valutare la proposta studiata da Fiditalia con Fidiamo che propone una rata mensile pari a 145,13 euro con un Tan del 5,80% e un Taeg del 6,07%. In questo caso un grande vantaggio riguarda le spese: quelle relative all’apertura della pratica, come anche quelle di incasso, sono totalmente azzerate. Il medesimo prodotto risulta essere piuttosto interessante anche per chi è alla ricerca di un prodotto che conceda una liquidità extra senza la necessità di specificarne l’impiego.

Tra i prestiti liquidità, infatti, Fidiamo propone a tutti coloro che possiedono un’anzianità lavorativa di almeno due anni una rata di 155,36 euro con Tan del 7,9% e Taeg dell’8,30%; anche in questo caso non sono previste spese d’istruttoria e incasso rata. Tutti coloro che invece stanno pensando di intervenire sulla propria abitazione possono contare sul prodotto di Credito Personale di Agos per l’acquisto di elementi d’arredo, particolarmente competitivo anche per l’assenza delle tradizionali spese mensili.