Smartika

Smartika

Smartika è un operatore finanziario attivo dal 2012 nel social lending, il canale finanziario alternativo e diretto volto a promuovere accordi di prestito tra privati. Questa piattaforma online concretizza un sistema organizzato di prestiti tra privati e, quindi, di incontro tra domanda ed offerta, senza i costi elevati di struttura che devono essere sostenuti quando il flusso di denaro passa da intermediari tradizionali, quali banche e finanziarie. Operativo come Istituto di pagamento regolamentato e vigilato da Banca d’Italia, Smartika mette in relazione le persone fisiche che vogliono prestare e i soggetti che necessitano di un prestito.
I servizi di pagamento vengono erogati su istruzione dei prestatori e dei richiedenti, previo controllo dell’identità dei soggetti coinvolti e dopo avere attentamente valutato il profilo di credito di ogni richiedente, per far sì che l’accordo di prestito abbia luogo nella massima sicurezza e tutelando la privacy. La piattaforma di social lending gestisce i servizi di pagamento, attraverso il trasferimento dell’importo del prestito dai conti di pagamento dei prestatori al conto corrente del richiedente ed attraverso l’incasso delle rate e il contestuale accredito, nelle quote capitale e interesse spettanti, sul conto di pagamento di ciascun prestatore.

Prestiti

L’offerta di questa piattaforma di Peer-to-Peer Lending si sostanzia in prestiti personali compresi tra 1.000 e 15.000 euro, rimborsabili in 12, 24, 36 o 48 mesi. Le finalità del prestito possono essere le più svariate: sarà il richiedente, nel compilare il form online, ad indicare lo scopo del prestito, oltre che a fornire informazioni personali e reddituali.
Tutto avviene online: chi abbisogna di un prestito accede al sito, si registra e fa la sua richiesta. Sulla base delle informazioni fornite e dopo avere effettuato tutte le verifiche del caso sulla storia creditizia del richiedente, la piattaforma mostra le condizioni del prestito, determinate utilizzando le migliori offerte dei prestatori disponibili al momento. Spetta al richiedente decidere se accettare le condizioni proposte: in caso affermativo, si rivela molto breve il lasso temporale che decorre dall'invio della documentazione all'erogazione del prestito.
Perché scegliere questo operatore finanziario? Accordare fiducia a questa piattaforma di social lending significa spuntare tassi di interesse significativamente inferiori rispetto agli attuali tassi di mercato offerti dagli operatori tradizionali. Oltre alla convenienza economica, altri punti di forza sono individuabili nella maggiore efficienza del processo, nella rapidità nell'approvazione delle pratiche, nella opportunità accordata ai prestatori e ai richiedenti di interagire direttamente tra loro senza ricorrere ad intermediari e nella comodità di gestire ogni aspetto del prestito online.