Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia

Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia

Quando essere piccolo significa anche pensare in grande: questa affermazione sintetizza in modo efficace il carattere della Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia, una banca locale dalla lunga tradizione con alle spalle una grande realtà internazionale come il gruppo Intesa Sanpaolo. Per quanto l'attuale denominazione della banca toscana sia piuttosto recente, risalendo al 2012, l'istituto di credito inizia la sua attività nel lontano 1831, anno in cui venne fondata la Cassa di Risparmio di Pistoia. Dopo una lunga serie di acquisizioni di banche locali nel 1998 la cassa di risparmio entra a far parte del grande gruppo di Banca CR Firenze che a sua volta nel 2008 confluisce in Intesa Sanpaolo. Conosciuta anche come Caripistoia o Caript la banca toscana mantiene oggigiorno un indissolubile legame con il suo territorio affrontando le nuove sfide con il carattere di un grande gruppo come quello di Intesa Sanpaolo.

Conti

La cassa di risparmio toscana offre ai suoi clienti una moltitudine di servizi che partono da tutti quelli connessi all'apertura di un conto corrente. Carte di debito, il classico bancomat, carte di credito ricaricabili e carte di credito tradizionali sono alcuni dei prodotti offerti a chi apre un nuovo conto. La possibilità inoltre di operare in mobilità tramite l'online banking sfruttando un sistema sicuro e anti hacker coniugata ad una presenza di filiali capillare sul territorio fa si che la banca possa fare al caso tanto dei più giovani quanto dei pensionati.

Mutui

Un altro dei servizi offerti dalla Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia è la gamma di mutui creati su misura per chi desidera acquistare un nuovo immobile oppure ristrutturare quello vecchio. Dai mutui prima casa a misura di giovane coppia o ancora di single ai mutui per l'acquisto di immobili di prestigio la cassa pistoiese sa come soddisfare i bisogni dei suoi clienti in fatto di casa.

Investimenti

Investire con serenità questo è il motto della banca toscana per quanto riguarda gli investimenti. Attraverso l'apertura di un conto titoli grazie all'istituto di credito è possibile operare sui mercati a partire da quello azionario italiano fino a quello obbligazionario o ancora attraverso l'acquisto di quote dei fondi d'investimento. Consulenti preparati sapranno consigliare il cliente in base alle sue aspettative e disponibilità economiche.