Banca Popolare di Lodi - Gruppo Banco BPM

Banca Popolare di Lodi - Gruppo Banco BPM

Dal 1° gennaio 2017 nasce Banco BPM S.p.A., il terzo gruppo bancario italiano, grazie alla fusione tra Banco Popolare e Banca Popolare di Milano. Da fine 2011 Banca Popolare di Lodi è l'insegna che caratterizza la presenza del Banco BPM in parte della Lombardia, dell'Emilia Romagna e in altre importanti zone del Paese.

Storia di Banca Popolare di Lodi

Lunga e carica di significato è la storia della Banca Popolare di Lodi, un pò come quella del suo fondatore: il patriota italiano, banchiere e politico Tiziano Zalli. L'istituto di credito lodigiano è stato il primo banco popolare nato in Italia nel 1864 e come tale per decenni è stato un punto di riferimento per il suo territorio finanziando attività commerciali come volano economico e attraverso iniziative di mutua assistenza oltre che tramite servizi finanziari all'avanguardia. Con la fine degli anni '80 del secolo scorso inizia il periodo delle acquisizioni per la banca lodigiana che nel 2005 dopo aver raggiunto ormai una presenza molto estesa sul territorio nazionale cambia il suo nome in Banca Popolare Italiana.

Conti

Nell'operoso centro Nord ha le radici la banca lodigiana proprio per questo motivo i suoi carte di credito, all'home banking fino ai servizi allo sportello l'istituto lombardo si caratterizza per la dinamicità delle sue proposte.

Il conto deposito della banca lodigiana permette invece ai risparmiatori di investire in modo certo il capitale acquistando con commissioni davvero ai migliori tassi di mercato azioni, piuttosto che obbligazioni o ancora titoli di Stato o ETF e qualsiasi tipo di strumento finanziario. La consulenza allo sportello e applicazioni dedicate permettono inoltre di monitorare gli investimenti costantemente e di usufruire della competenza di operatori sempre aggiornati.

Mutui

La complessa operazione dell'acquisto di un immobile si semplifica grazie alle offerte della banca lodigiana: mutui a tasso fisso, a tasso agevolato o proposte miste dalle spese di istruttoria contenute sono alla portata di tutti partendo dalle giovani coppie per arrivare ai neo pensionati desiderosi di regalarsi una dimora per le vacanze. Con un'assicurazione sull'immobile perfezionata poi dall'istituto stesso è possibile dormire sonni tranquilli e spensierati.